Loading...

mia-praticaMIA PRATICA è un servizio gratuito, riservato ai Nostri Clienti, che permetterà loro, comodamente da un qualsiasi pc o dispositivo mobile, 24 ore su 24 ovunque ci si trovi, di accedere ad una serie di utilità online.
Accesso alle pratiche di propria competenza, visualizzazione dei dati riassuntivi, verifica stato avanzamento, download delle immagini sono solo alcune delle utilità messe a disposizione dal nostro studioSarà infatti possibile richiedere immediatamente una visura PRA, essendo i dati e/o le richieste sempre allineate in tempo reale oltre all’assoluta novità di poter richiedere il caricamento di una pratica allo studio, compilando i dati fondamentali della stessa in modalità guidata la quale arriverà automaticamente, in modalità Stand-By, al nostro gestionale consentendone poi la successiva convalida e completamento da parte nostra, con un notevole risparmio di tempo e conseguente abbattimento del costo pratica addebitato. Per l’attivazione del servizio sarà sufficiente contattare i nostri uffici per il rilascio delle credenziali d’accesso. Se già in possesso delle stesse, cliccate sull’immagine verrete così indirizzati alla pagina di Login.

Patenti di guida: caratteristiche delle foto

12 Marzo 2019|circolari, news|

Come noto, ai sensi dell’art. 35 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, la patente di guida è un documento di riconoscimento equipollente alla carta di identità. Ciò determina la
necessità di porre ogni necessario strumento di controllo per accertare che la fotografia apposta sul documento di guida rappresenti effettivamente il voto del suo titolare.

Si ritiene utile, ai nostri fini, riportare alcune indicazioni necessarie a verificare che le foto, presentate dai coloro che richiedono, a qualsiasi titolo, il rilascio della patente di guida, siano conformi alle
regole suggerite dall’ICAO (ente deputato alla standardizzazione dei documenti di viaggio) e pertanto abbiamo pendato di predisporre il seguente documento informativo:

Guida – Le foto per la patente di guida – Caratteristiche

Circolare per la Clientela n. 1 del 8.3.2019 – “Ecobonus” ed “ecotassa” per gli acquisti di veicoli nuovi – Chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

8 Marzo 2019|circolari, news|

La presente Circolare analizza, tenendo conto dei chiarimenti finora forniti dall’Agenzia delle Entrate, le disposizioni della L. 30.12.2018 n. 145 (legge di bilancio 2019) che hanno introdotto:
– un contributo per l’acquisto di autovetture nuove a basse emissioni di biossido di carbonio (c.d. “ecobonus”);
– una nuova imposta per disincentivare l’acquisto di autovetture nuove con alte emissioni di biossido di carbonio (c.d. “ecotassa”);
– un contributo per l’acquisto di moto nuove elettriche o ibride, con contestuale rottamazione di moto più inquinanti;
– una detrazione d’imposta delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione delle colonnine di ricarica dei veicoli elettrici.

Circolare per la clientela n.1 del 8.3.2019 – Ecobonus ed ecotassa per gli acquisti di veicoli nuovi

Risoluzione n.32/E

Tasse automobilistiche – Riduzione veicoli storici

9 Gennaio 2019|news|

Per effetto della legge di bilancio 2019 (legge n. 145/2018, art. 1, comma 1048) gli autoveicoli e i motoveicoli con anzianità di immatricolazione compresa tra i 20 e i 29 anni, a partire dall’anno di imposta 2019, godono di una riduzione della tassa automobilistica pari al 50%, a condizione che:

  • siano in possesso del certificato di rilevanza storica rilasciato dai registri ASI, storico Lancia, italiano Fiat, italiano Alfa Romeo e storico FMI;
  • il possesso del certificato di rilevanza storica sia riportato sulla carta di circolazione.

La riduzione si ottenere in due modi:

  • inviando copia della carta di circolazione (dalla quale risulti il possesso del certificato di storicità) esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica comunicazionibollo@regione.piemonte.it
  • oppure presentando la documentazione agli intermediari autorizzati ( agenzie di pratiche automobilistiche ACI, SERMETRA ed AVANGARDE ), per l’inserimento nel sistema tassa auto.

Sarà cura del settore informarvi quando sarà disponibile la nuova funzionalità e con quali modalità si dovrà procedere.

Si rammenta che i veicoli storici non certificati o la cui certificazione non risulti dalla carta di circolazione, mantengono la riduzione del 10% già prevista dalla legge regionale.

Questo sito utilizza i cookie, se continui la navigazione accetti il loro uso Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi